Ultima modifica: 9 Maggio 2022
Istituto Comprensivo di Saluzzo > News > Campionati studenteschi di atletica leggera: Saluzzo

Campionati studenteschi di atletica leggera: Saluzzo

Risultati della Secondaria Rosa Bianca

Finalmente, dopo uno stop di due anni, si sono svolti giovedì 28 aprile presso il campo “Amedeo Damiano” di Saluzzo i campionati studenteschi di atletica leggera che hanno visto tornare a sfidarsi sulla pista e sulle diverse pedane le squadre dei numerosi Istituti del nostro distretto. Le rappresentative maschile e femminile della scuola secondaria ‘Rosa Bianca’ di Saluzzo hanno ottenuto la qualificazione alla fase provinciale con ottimi risultati individuali.

Nel salto in lungo cadetti Tobia Mondino è salito sul primo gradino del podio, atterrando a un soffio dai 6 metri, ed il compagno di squadra Kristian Gjondrekaj ha concluso la sua prova con un ottimo quinto posto. Nella categoria cadette, gara molto equilibrata con Matilda Raposo che raggiunge la terza posizione, condivisa con la costigliolese Marta Barbero.

Nel salto in alto Annamaria Pace supera l’asticella posta a 120 cm, al primo tentativo, prova che vale il secondo gradino del podio. Nella medesima disciplina splendido terzo posto per Federico Quaglia, che supera la soglia dei 140 cm, mentre il compagno di squadra Pietro Martinet ottiene l’undicesima posizione.

Nella disciplina del vortex vince la gara maschile Pietro Maero con un lancio non così lontano dai 50 m. Medaglia di legno per l’eccellente prova di Larissa Gonella, il cui vortex si ferma a pochi centimetri dalla terza posizione. I loro compagni, Gjoka Kevin e Viale Sophie, guadagnano entrambi la sesta posizione.

Dominio saluzzese nel getto del peso dove Raffaele Ficetti e Federico Saltarello salgono sul primo e secondo gradino del podio, mentre nella categoria cadette Matilda Tamagnone e Giorgia Skyferi conquistano rispettivamente la seconda e sesta posizione.

Ottimi piazzamenti nella gara dei 1000 metri: Rebecca Barberis quarta, Francesca Baronti settima, Giulia Ferrero decima, Grazia Assalve undicesima, Devecchi tredicesima. Per la categoria cadetti seconda e terza posizione per Dimitri Caffaro e Filippo Maero, che abbassano i propri personali sulla distanza (3:13 – 3:18). I compagni Vittorio Martino, Umberto Maero, Mathieu Abbo, Andrea Grosso ottengono rispettivamente la sesta, nona, quattordicesima e sedicesima posizione.

Nella velocità, medaglia d’argento sugli 80 m. piani per Luca Moriondo, il quale ferma il tempo su 10”30 e condivide la seconda posizione con altri due atleti, staccando di soli due decimi il compagno Giacomo Demaria (quinto). Gli altri piazzamenti sugli 80 m piani sono di Cresto Patrick, tredicesimo, e Occelli Marco, diciottesimo. Anche le cadette si sono distinte nella velocità con il secondo posto di Enrico Emily Agatha (11”50), la dodicesima casella di Perotti Valentina e la ventunesima di Giorgia Rimonda.

Grande vittoria sugli 80 hs per Nicolas Boaglio, che supera brillantemente gli ostacoli che lo separano dalla linea del traguardo in 13”80, mentre Gabriele Colmo e Samaritano Mattia chiudono in settima e in dodicesima posizione.

Ottima prova negli 80 hs anche per Anna Beccio, la quale taglia il traguardo in 15 secondi.

La giornata si conclude con la prova più attesa la staffetta 4×100 dove, nonostante un errore nel secondo cambio, i cadetti Martinet, Mondino, Boaglio e Moriondo chiudono al terzo posto, e le cadette Pace, Viale, Raposo ed Enrico raggiungono la seconda posizione.

Complimenti a tutti i nostri ragazzi e ragazze… ed un grazie agli organizzatori, che ci hanno permesso di rivivere le emozioni che lo sport da sempre ci regala!